UGANDA –SCIMPANZE' E GORILLA SAFARI

<< Torna Indietro

7 giorni - 6 notti

Giorno 1 - Kampala
Arrivo all’Aeroporto Internazionale di Entebbe dove saremo ad aspettarvi per il benvenuto; successivo trasferimento all’hotel in Kampala, Cassia Lodge – Metropole Hotel. BB

Giorno 2 – La Rift Valley albertina e la Foresta di Kibale
Dopo la colazione, si lascia Kampala per dirigersi verso Ovest fino ad arrivare a ridosso dei Monti Rwenzori, che segnano il confine con il Congo. La cittadina di Fort Portal, dove avrete il pranzo, è la capitale del Regno del Tooro e si trova a pochi chilometri dalla foresta di Kibale. Nel pomeriggio potrete esplorare alcuni punti panoramici dei laghetti craterici Kasenda. La cena e il pernottamento sono previsti al Primate Lodge (standard cottage) (C) o Kibale Guest Cottages – Chimpanzee Forest Guest House (E). Pensione Completa

Giorno 3 – Il Trekking degli scimpanzè a Kibale
Dopo colazione ci sarà l’attività del trekking nella foresta di Kibale, alla ricerca dei gruppi di scimpanzè e altre scimmie. Kibale ospita una delle più numerose popolazioni di scimpanzè in Uganda; se ne stimano oltre 1300 nel parco. Dopo il pranzo, il viaggio continua verso la “perla” dei Parchi Nazionali, il Queen Elizabeth, delimitato a est dal Lago George, a ovest dal Lago Edward e a nord dalla mitica catena montuosa delle “Montagne della Luna”, il Rwenzori. Poco dopo la città di Kasese farete il vostro ingresso nel parco. Cena e pernottamento al Kyambura Game Lodge - Mweya Safari Lodge (C) o all’Ihamba Safari Lodge – Enganzi Lodge (E). Pensione Completa

Giorno 4 - Il Parco Nazionale Queen Elizabeth
Dopo una tazza di caffé davvero prestopartenza per un safari fotografico lungo i sentieri nord del parco a quella che è l’ora migliore per avvistare iene, leoni, il raro leopardo, maiali giganti di foresta, ippopotami che rientrano verso i corsi d’acqua, le grosse mandrie di elefanti e bufali, i cobi ugandesi e le gru dalla testa coronata (entrambi simboli nazionali ugandesi), tra gli altri. Ritorno al lodge per colazione.
Nel pomeriggio godetevi la speciale escursione in battello sul canale naturale Kazinga fino all’imbocco del lago Edward dove si possono vedere numerosi animali che vanno ad abbeverarsi sulle rive di questo spettacolare e imponente corso d’acqua. Esso costituisce inoltre un’ottima e unica opportunità per scattare foto; la prolifica vita di uccelli è stupenda e ricca di colori ( più di 550 specie).
In serata breve spostamento a sud del parco, nel settore di Ishasha. Cena e pernottamento al Ishasha Jungle Lodge. Pensione Completa

Giorno 5 – Ishasha e il Sud Ovest dell’Uganda, la Foresta Impenetrabile di Bwindi
Dopo colazione , safari fotografico a Ishasha, famoso per i leoni che, durante le ore calde del giorno, hanno l’abitudine di arrampicarsi sugli imponenti alberi di fico per riposarsi e cercare refrigerio. Inoltre il safari vi permetterà di vedere elefanti, antilopi topi e kob, bufali.
Dopo il pranzo al lodge, nel pomeriggio proseguirete per il Parco Nazionale della Foresta Impenetrabile di  Bwindi, sito che ospita circa la metà della popolazione mondiale dei gorilla di montagna (400 esemplari circa), specie in via d’estinzione. La scelta dell’area in cui vedrete i gorilla dipenderà dalla disponibilità dei permessi in quel determinato giorno. Arrivo previsto nel tardo pomeriggio. Cena e pernottamento al Bwindi Engagi Lodge – Bwindi Jungle Lodge - Bakiga Lodge (C) oppure Cuckooland Lodge Gorilla Valley Lodge (E). Pensione Completa  Nota: A seconda delle condizioni delle strade, il trasferimento odierno può durare dalle 5 alle 8 ore.

Giorno 6 – Il trekking dei gorilla di montagna
Questo sarà il giorno chiave: il trekking dei gorilla! Quest’attività comincia alle 8 del mattino al quartier generale dell’UWA (Uganda Wildlife Authority), dove incontrerete gli altri membri della spedizione nonché le guide e i portatori. Dopo un rapido briefing comincerete ad inoltrarvi nella foresta pluviale: essa è spettacolare in quanto offre una “drammatica” fitta vegetazione, un paesaggio denso incrociato da numerosi sentieri tracciati dagli animali che, tra l’altro, facilitano l’ingresso alle persone. Questo parco è noto principalmente per gli affascinanti gorilla; il tempo impiegato e il terreno percorso per incontrarli varia a seconda dei movimenti di questi meravigliosi primati. Il brivido provocato dall’incontro con questi gentili giganti è una rara, movimentata ed eccitante avventura che vi lascerà un ricordo indelebile. I gorilla sono animali timidi e pacifici ed è un’esperienza indimenticabile vederli e fotografarli mentre interagiscono fra loro. Dovete portare con voi acqua a sufficienza e il pranzo al sacco. Una buona forma fisica è raccomandabile, nonostante siano molti gli aiuti che riceverete.
Cena e pernottamento al Bwindi Engagi Lodge – Bwindi Jungle Lodge - Bakiga Lodge (C) oppure Cuckooland Lodge Gorilla Valley Lodge (E). Pensione Completa

Giorno 7 – Entebbe
Dopo colazione rientro verso la capitale; pranzo lungo il tragitto. Successivo trasferimento all’Aeroporto Internazionale di Entebbe per il volo di rientro. Mezza Pensione  Nota: possibile aggiungere un pernottamento a Kampala o a Jinja per vedere le sorgenti del Nilo e passare un’ultima notte speciale in Uganda.

Estensione 1 – 1 giorno / notte extra al Parco Nazionale del Lago Mburo

Giorno 9 – Bwindi – Parco Nazionale del Lago Mburo
Dopo la colazione, si parte per il Parco Nazionale del Lago Mburo, un piccolo parco di savana che si trova nella regione centrale dell’Uganda, l’Ankole. Si tratta di una sosta perfetta tra Bwindi ed Entebbe. Dopo il pranzo, organizzeremo un safari fotografico in cerca degli animali tipici del parco, ovvero impala, eland, topi e altre antilopi, bufali, zebre. Cena e pernottamento al Rwakobo Rock Lodge - Mantana Mburo Tented Camp (C) oppure Mburo Safari Lodge - Arcadia Cottages Mburo (E). Pensione Completa

Giorno 10 – Lago Mburo – Entebbe
Dopo la colazione, ultimo safari fotografico (oppure opzionale una camminata naturalistica guidata) e pranzo. Poi riservato al trasferimento a Entebbe per il volo dall’Aeroporto Internazionale di Entebbe. Mezza Pensione

Estensione 2 – 1 giorno/ notte extra al parco nazionale Mgahinga
Giorno 9 – Parco Nazionale Mgahinga
Il Parco Nazionale di Mgahinga è un piccolo parco nazionale che si trova ai confini con il Ruanda. Il parco protegge la parte dei vulcani Virunga che si trovano nel settore Ugandese ovvero i vulcani Muhavura (4.127 m), Gahinga (3.474 m) e Sabinyo (3.669 m). Il parco offre la possibilità di fare il trekking di salita ai vulcani (il particolare il Muhavura), trekking che richiede un giorno ovvero circa da 6 a 8 ore. In alternativa, il parco offre il Batwa Trail, ovvero un circuito nella parte bassa della foresta per incontrare i Batwa pigmei in quello che era il loro habitat naturale e che oggi stanno riacquisendo attraverso l’eco-turismo. In serata breve trasferimento al Lago Bunyonyi, con cena e pernottamento al Bird Nest Resort (C) oppure Arcadia Cottages Bunyonyi (E). Pensione Completa

Giorno 10 – Lago Bunyonyi - Entebbe
Dopo la colazione, si parte per fare rientro a Entebbe. Pranzo lungo il percorso. In serata riservato al trasferimento all’Aeroporto Internazionale di Entebbe. Mezza Pensione

Confort (C) - Economy (E)

Le regole per il trekking dei gorilla

  • Se si ha una malata contagiosa (raffreddore, febbre,, tosse e diarrea) non si potrà fare il trekking.
  • Rimanere uniti in gruppo mentre si sta vicini ai gorilla, non circondarli
  • Non avvicinarsi oltre 7 metri di distanza
  • Non utilizzare il flash mentre si fanno le fotografie
  • Non mangiare né fumare mentre si è vicino ai gorilla, per una distanza di almeno 200 metri.
  • In caso di starnuto, per favore occorre coprirsi il naso e la bocca e girarsi in direzione opposta ai gorilla.
  • Coprire ogni resto di cibo e ogni fece umana a una certa profondità nel suolo in modo che non siano raggiungibili dai gorilla.
  • Non lasciare alcun rifiuto nel parco, occorre tenere con sé ogni tipo di rifiuto e attendere di disporlo in appositi cestini al rientro
  • Non fare rumore durante il trekking e non alzare la voce.
  • E’ consentito rimanere vicino ai gorilla per un’ora soltanto.
  • Non sputare su vegetazione o al suolo durante tutta la visita nel parco, per favore utilizzare il fazzoletto
  • La visita è consentita a un gruppo di massimo 8 persone
  • L’età minima per poter effettuare il trekking é di 15 anni

  • LA QUOTA COMPRENDE:

    - Trasferimenti da/all’aeroporto
    - Pensione completa
    - Veicolo 4x4 da safari Land Cruiser tettuccio apribile
    - Autista/Guida di lingua inglese
    - Permessi per i gorilla di montagna a Bwindi USD 600
    - Trekking degli scimpanzè a Kibale
    - Escursione in battello sul Kazinga
    - Ingressi nei Parchi Nazionali e relative attività
    - Bottiglie d’acqua in auto per tutta la durata del viaggio

  • LA QUOTA NON COMPRENDE:

    - Biglietto aereo
    - Assicurazione turistica
    - Visti d’ingresso: Uganda 100 USD direttamente all’Aeroporto Int. di Entebbe
    - Bevande e alcolici
    - Mance, servizio di lavanderia
    - Attività opzionali: camminata naturalistica USD 30 per persona

  • INFO GENERALI VIAGGIO: